Domenica 19 aprile, dopo aver sconfitto all'ultimo turno per 2,5-1,5 la rappresentante dell'ASI Bologna, la squadra dell'ASD Ravenna Scacchi si è aggiudicata il primo posto nel girone3 Promozione Emilia Romagna del Campionato Italiano a Squadre (CIS) di scacchi, con quattro vittorie e due pareggi all'attivo, e tornando quindi subito in serie C dopo un anno di purgatorio nella serie inferiore. La formazione ravennate ha staccato di due punti la squadra di Montefeltro-San Leo, che ha schierato il forte maestro cubano Licor Padilla.
Per l'ASD Ravenna Scacchi si tratta di un risultato importante perché ottenuto grazie al sostanzioso apporto di giocatori provenienti dal settore giovanile, quali Angelo Carletti (classe 1994, capace di strappare una patta con il Nero contro Licor Padilla), suo fratello Davide Carletti (classe 1999, 5 vittorie su 6 incontri), Marco Landi (classe 2000, 3 vittorie su 3 incontri in cui è stato schierato). Speriamo che questo risultato serva da volano per tutto il movimento scacchistico ravennate.